Fucilate in chiesa: le tracce nei marmi al Monte dei Cappuccini

La morte di un soldato sacrilego nel 1640 non avvenne per intervento divino, come si narrava, ma per le fucilate di un avversario che lo fulminò attraverso una feritoia sotto il tabernacolo. Quella fessura esiste ancora; le pietre scheggiate documentano lo scontro a fuoco. Le mani sacrileghe che quel sabato 12 maggio 1640 hanno già […]

A Torino non c’è il mare, ma una volta c’era il porto

Il Borgo di Po, un tempo scalo fluviale della città e crocevia di genti e di merci, è forse il quartiere di Torino dove è più stimolante scoprire le tracce della vita quotidiana del passato. Oggi il fiume è deserto, frequentato da pochi irriducibili pescatori e dagli equipaggi in allenamento delle jole delle società remiere; […]

Cospirò contro i Savoia, il suo scheletro riemerge 536 anni dopo

Lo scheletro quasi intatto di un giovane impiccato 536 anni fa per alto tradimento, colpa che non concedeva misericordia, è riemerso là dove fu seppellito, sul Monte dei Cappuccini, nella corte interna della Bastita fortificata che nel Medio Evo sovrastava Torino e il Po. Era stato rinvenuto il 3 agosto 1989, nel corso di uno […]

Compirebbe 130 anni la funicolare al Monte dei Cappuccini

“Non vi è buon torinese che, bimbo, non abbia chiesto e ottenuto un giorno, come premio, una gita in funivia al Monte dei Cappuccini: il bimbo divenuto uomo ricorderà con dolcezza la prima gita al Monte”. Così La Stampa, il 1° luglio 1935, in occasione del 50° anniversario della Funicolare costruita dall’ingegner Ferretti, raccontava il […]