ABBONATI
Torino Storia

Aperto alle visite il Memoriale di Cavour

Ha riaperto il nuovo percorso museale nel Castello di Santena: itinerario nei luoghi del "Grande Tessitore", allestimento multimediale per respirare l'aria del Risorgimento.

Lo scorso 17 marzo, in occasione del 160º anniversario dell’Unità d’Italia, ha riaperto le porte il Memoriale di Cavour presso il Castello di Santena, a pochi minuti da Torino. Si è trattato, in realtà, di una celebrazione virtuale, perché l’evoluzione della pandemia in corso non ha consentito la partecipazione del pubblico. In attesa dell’inaugurazione ufficiale […]

Novecento

Piazza Cln, il famigerato albergo delle S.S.

Neppure una lapide ricorda la sede della polizia di sicurezza tedesca, presso l'Albergo Nazionale, che tu teatro di torture efferate tra il 1943 e il 1945

Ben difficilmente le migliaia di persone che ogni giorno attraversano piazza Cln riescono ad immaginare questo stesso luogo ai tempi della Seconda Guerra Mondiale, irto di reticolati, difeso da postazioni di sacchetti di sabbia, presidiato da uomini in armi, come fu tra il settembre 1943 e l’aprile 1945. Lo sguardo dei passanti, trascorse tre generazioni, […]

Ottocento

Storia del Parlamento che non si fece mai

Palazzo Carignano a 160 anni dall’Unità d’Italia, storia del salone che avrebbe dovuto ospitare la camera dei deputati e invece rimase vuoto, malinconico e inutilizzato

Il simbolo delle occasioni perdute da Torino – a cominciare dalla perdita del ruolo di Capitale d’Italia nel 1864 – è un grande, salone vuoto al primo piano del Museo del Risorgimento, Palazzo Carignano. Qui avrebbe dovuto installarsi il primo Parlamento italiano dopo l’unificazione nazionale, e invece la Capitale migrò a Firenze. Il salone venne […]

Età Barocca

La bellezza perduta della Porta di Po

L’ingresso orientale di Torino era stato disegnato
 da Guarino Guarini nell’attuale piazza Vittorio,
stupiva i viaggiatori per la sua eleganza architettonica, finché Napoleone ne ordinò la demolizione.

Tra i monumenti che Napoleone Bonaparte fece distruggere a Torino nei primi anni dell’Ottocento figurava la splendida Porta di Po (o porta Eridana), posta nell’attuale piazza Vittorio più o meno dove termina l’esedra con i portici in semicerchio. Opera del grande architetto Guarino Guarini, la porta di po era stata l’ingresso principale e scenograficamente più […]

Ottocento

Michele Buniva, pioniere delle vaccinazioni contro il vaiolo

Nell’anno del Coronavirus brilla la storia dell’uomo che all’alba dell’Ottocento portò i primi vaccini in Piemonte, sfidando i pregiudizi della scienza e della politica

Per molti secoli il vaiolo, considerato una malattia ineluttabile, decimò le popolazioni umane, mietendo nella sola Europa centinaia di migliaia di vittime ogni anno. Il “vaccino” venne scoperto quasi per caso alla fine del Settecento, nelle campagne inglesi del Gloucestershire, da parte del medico condotto Edward Jenner. Egli notò come i contadini che entravano in […]

dal 15 aprile in edicola
Rivista mensile 10 numeri l'anno 96 pagine a colori sulla storia di Torino, fatti noti e meno noti, ricostruzioni, luoghi, immagini, protagonisti, curiosità. ABBONATI scarica un numero della rivista
Torino Storia Avanti Cristo
NUMERO SPECIALE MONOGRAFICO Torino dalla preistoria all'alba dell'impero romano, viaggio nel mondo dei popoli che abitavano le rive del Po e della Dora nei tempi più lontani e perduti. solo 3 euro scarica adesso
Torino Storia Medio Evo
Numero speciale monografico 96 pagine a colori tutte dedicate ai mille anni di storia di Torino Medievale solo 3 euro scarica adesso
fotogallery

Foto gallery

videogallery

Video gallery

segnalazioni

Le vostre segnalazioni

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’uso dei cookie consulta la Privacy e Cookie Policy.