Itinerari

Adesso le ghiacciaie sono luogo da curiosi

Perdersi a Porta Palazzo (o Porta Pila, com’è nota tra i vecchi piemontesi): «dispensa» della città, zona di secolari commerci, crocevia di storie individuali, di grandi eventi collettivi e luogo di nuove opere urbanistiche per riqualificare spazi degradati.
L’itinerario spazia dalla Basilica Mauriziana (via Milano angolo via della Basilica) all’antico Ospedale (Galleria Umberto I), dal mercato coperto di piazza della Repubblica al PalaFuksas, alle ghiacciaie.

Scarica l’articolo (.pdf).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’uso dei cookie consulta la Privacy e Cookie Policy.