Età Barocca

30 Aprile 2021

Le antiche ville sulla collina di Torino

Sulla sponda collinare del Po, proprio di fronte al Castello del Valentino, sorgeva nel seicento la villa di campagna di Madama Reale, Cristina diFrancia, di cui si conserva solo il nucleo centrale, che coincide con l’attuale Villa Abegg. Della «vigna reale» rimangono solo testimonianze scritte – talvolta poco credibili – alcune illustrazioni protocollari, tra cui […]

Il campanile segreto di San Lorenzo

La chiesa di Piazza Castello sembra priva di torre campanaria, invece la torre esiste, nascosta nel cortile dietro alla cupola.

Suonano le campane della chiesa di san lorenzo, in piazza castello. ma dov’è il campanile? Il piccolo enigma interroga spesso i turisti che osservano questa chiesa mimetizzata fra gli edifici della piazza, sormontata da una splendida cupola, ma priva di facciata e anche – apparentemente – priva di torre campanaria. Ma il campanile, dov’è stato […]

Occhi puntati sulla Cavallerizza

L’enorme complesso a fianco di Palazzo Reale è stato frazionato negli ultimi tredici anni tra comune e società a partecipazione pubblica: ora arrivano i privati.
 Di chi saranno gli immensi spazi delle antiche scuderie?

Dopo più di due secoli e mezzo di utilizzo in funzione della corte sabauda e a settan- tacinque anni dal passaggio delle proprietà dal Regno d’Italia alla neonata Repubblica (dopo il referendum del 2 giugno 1946), la Cavallerizza Reale apre agli insedia- menti privati: un ostello/hotel, residenze, servizi artigianali, sedi di fondazioni e organizzazioni. È […]

La bellezza perduta della Porta di Po

L’ingresso orientale di Torino era stato disegnato
 da Guarino Guarini nell’attuale piazza Vittorio,
stupiva i viaggiatori per la sua eleganza architettonica, finché Napoleone ne ordinò la demolizione.

Tra i monumenti che Napoleone Bonaparte fece distruggere a Torino nei primi anni dell’Ottocento figurava la splendida Porta di Po (o porta Eridana), posta nell’attuale piazza Vittorio più o meno dove termina l’esedra con i portici in semicerchio. Opera del grande architetto Guarino Guarini, la porta di po era stata l’ingresso principale e scenograficamente più […]

Tesoriera e Amoretti, le “ville di periferia” di Torino

Storie parallele delle due residenze costruite nel Settecento lungo i viali di accesso alla città. Oggi sono sede di centri culturali, attorniate da quel che resta degli antichi giardini.

Torino ha due ville le cui storie sono molto simili: la Tesoriera, nell’omonimo parco lungo corso Francia, e l’Amoretti, al centro del parco Rignon di corso Orbassano. Entrambe testimoniano di quel periodo, tra fine ’600 e seconda metà del ’700, in cui le classi aristocratiche – la nobiltà di più recente costituzione e la nascente […]

Tornano a splendere i tesori di Palazzo Chiablese

L’obiettivo è farne un museo aperto al pubblico. I restauri del sontuoso Palazzo Chiablese, a fianco del Duomo di Torino, si susseguono da oltre un decennio rivelandone, passo dopo passo, gli eccezionali tesori decorativi. Se i torinesi conoscono poco questo palazzo affacciato per metà su piazza San Giovanni e per metà sulla Piazzetta Reale, hanno […]

La storia dell’illuminazione pubblica a Torino

La storia dell’illuminazione pubblica a Torino parte nel 1675, quando la Madama Reale, Giovanna Battista di Nemours, ordinò al Consiglio generale della città di illuminare le vie di Torino, posizionando in corrispondenza degli incroci semplici lampade ad olio ricoperte di tela cerata sorrette da leggere pertiche. Cento anni dopo il primo salto tecnologico: nel 1782 […]

Il meglio del Castello di Moncalieri

  Dieci tesori da ammirare nel Castello di Moncalieri. Ora che è stato riaperto alle visite (era chiuso da dicembre 2018) per impegno congiunto della Soprintendenza ai Beni Architettonici, del Comune di Moncalieri e dell’Arma dei Carabinieri, il monumentale complesso sulla collina alle porte di Torino torna a mostrarsi in tutto il suo splendore. Sul […]

Le vacanze dei Savoia

Nell’Antico regime, quando un sovrano partiva per la “villeggiatura”, non andava a fare “vacanza” nell’accezione moderna dell’espressione. I Savoia non andavano mai in vacanza, piuttosto trasferivano l’attività di governo in una residenza fuori Torino, dove potersi dedicare alle incombenze della politica ritagliando spazio anche per le attività più ricreative, come le battute di caccia e […]

La guerra di Torino contro la peste del 1598

Alla fine del XVI secolo Torino fu colpita da un’epidemia di peste proveniente dalla Savoia, al di là delle Alpi. In quanto capitale del Ducato sabaudo, la città era sede di vivaci attività artigianali e commerciali, vi risiedevano la Corte e il centro amministrativo dello Stato: notevole l’afflusso di persone e di beni da paesi […]

Torino verso il Po: la storia di piazza Vittorio

Se dovessimo dire che cosa rappresenta piazza Vittorio nella storia di Torino forse potremmo affermare che è il bimillenario tentativo di includere il fiume nella città. I romani si erano tenuti ben lontani dal Po e anche nei secoli successivi la vita della città ruotava altrove, confinando lungo il fiume poco salubri borgate di barcaioli […]

dal 15 aprile in edicola
Rivista mensile 10 numeri l'anno 96 pagine a colori sulla storia di Torino, fatti noti e meno noti, ricostruzioni, luoghi, immagini, protagonisti, curiosità. ABBONATI scarica un numero della rivista
Torino Storia Avanti Cristo
NUMERO SPECIALE MONOGRAFICO Torino dalla preistoria all'alba dell'impero romano, viaggio nel mondo dei popoli che abitavano le rive del Po e della Dora nei tempi più lontani e perduti. solo 3 euro scarica adesso
Torino Storia Medio Evo
Numero speciale monografico 96 pagine a colori tutte dedicate ai mille anni di storia di Torino Medievale solo 3 euro scarica adesso

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’uso dei cookie consulta la Privacy e Cookie Policy.