Novecento

Pausa pranzo in piscina sul tetto di via Confienza

Dopolavoro STIPEL (1941-1951) from Cineteca MNC on Vimeo.

La piscina più panoramica di Torino sorgeva sul tetto del Palazzo dei Telefoni in via Confienza 10. Nel secondo dopoguerra, per una ventina d’anni, venne utilizzata per la ricreazione dei dipendenti della società telefonica Stipel – Stet: raggiungevano la terrazza nei momenti di pausa per godere di questa refrigerante vasca all’aperto, tuffarsi, prendere il sole, giocare al ping-pong. «Andavo in piscina durante la pausa pranzo – ricorda con nostalgia una ex telefonista – Comperavamo panini al bar, che nel 1964 facevano tanto ‘americano’…».

Nel 1968 l’azienda telefonica si trasferì in corso Inghilterra, lasciando attività residuali in via Confienza fino al 2000. Oggi il palazzo ospita l’Agenzia del Territorio. Dai primi anni Settanta la piscina sul tetto non c’è più.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’uso dei cookie consulta la Privacy e Cookie Policy.