Torino Sparita Vol. 2

3.006.50

48 pagine a colori con le immagini della città che non c’è più

Acquista e scarica Torino Sparita vol. 2

Dopo aver effettuato il pagamento potrai scegliere di scaricare il prodotto in formato PDF fra due modalità di lettura: pagine affiancate e pagine singole.

Monografico speciale, dedicato agli scorci che non ci sono più riprodotti dalle fotografie d’epoca (che possiamo mettere a confronto con la Torino di oggi!).
È sorprendente quanto materiale spunta dagli archivi. Per esempio, fino al tempo dell’unificazione d’Italia c’era un orrendo muro, una ingombrante barriera di mattoni, che nascondeva alla vista la facciata del Castello del Valentino; nei primi trent’anni del Novecento sull’angolo, oggi anonimo, tra via XX Settembre e via Santa Teresa zampillava un’elegante fontana a forma di Candelabro, poi dispersa nei depositi comunali. Fa impressione vedere ciò che hanno distrutto i bombardamenti della Seconda Guerra mondiale: la torre liberty del Gasometro di corso Regina Margherita, la prima – elegantissima – sede della Gam, in corso Galileo Ferraris. Alcune immagini suscitano nostalgia (com’era suggestiva la passerella che attraversava i binari di Porta Nuova, «volando» sui treni in partenza e in arrivo), altre decisamente no: solo nel 1905 la Porta palatina venne libera dall’incomprensibile palazzo di stile ottocentesco che la utilizzava come fondale.

Scegli tra il prodotto cartaceo più digitale o solo digitale

Svuota

Informazioni aggiuntive

Tipo

Cartaceo e digitale, Solo digitale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’uso dei cookie consulta la Privacy e Cookie Policy.