Archivio Fotografico

Venaria: nella dimora di Diana che fermo la Grande Armée

L’esercito francese del Re Sole si stabilì nella Reggia di Venaria nel 1705. Non passò oltre: i militari d’Oltralpe non riuscirono a invadere Torino e l’anno dopo vennero sconfitti dal Duca di Savoia, Vittorio Amedeo II.
Dopo Napoleone e l’oblio dell’Ottocento, il lento recupero, completato nel 2007 con la riapertura del grande complesso.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Per maggiori informazioni o per negare il consenso all’uso dei cookie consulta la Privacy e Cookie Policy.