Torino Storia n. 69 – maggio 2022

3.006.50

📕 IN COPERTINA

DODICI CASCINE PER STUPINIGI.
Il tempo si è fermato davanti alla Palazzina,
qui si vive ancora nel Settecento.

👉 PRIMA DI PUTIN, LA CRIMEA DI CAVOUR. Anche i piemontesi contro la Russia nel 1855, un obelisco ricorda la spedizione.
👉 LA STRAGE DI PIAN DEL LOT. Nella Festa della Liberazione la memoria
dei martiri torinesi.
👉LA RESISTENZA DELLE DONNE. No al fascismo, no alla guerra, come nacque la contestazione femminile.
👉 IL DUCA BAMBINO. Francesco Giacinto, il regno più breve nella storia di Casa Savoia.
👉 TORINO-TRIESTE, LA PRIMA LINEA AEREA. Nell’aprile del 1926 l’inaugurazione del famoso servizio di idrovolanti.
👉 QUANDO IL GAS LO FACEVAMO A TORINO. Oggi il metano si compra all’estero, ieri il gas veniva ricavato dal carbone.
👉 IL REBUS (RISOLTO) DEI GEROGLIFICI. Duecento anni fa l’impresa di Champollion con l’aiuto del Museo Egizio.
👉NEOGOTICO E NEOBAROCCO. Perché gli architetti dell’Ottocento copiavano il passato
👉 IL MUSEO DEI PORTONI. Come una galleria a cielo aperto le grandi porte decorate nel centro di Torino
👉 SALGARI NELL’INCUBO DELLA FOLLIA. Lo scrittore si tolse la vita dopo il ricovero della moglie in manicomio.

Sul sito https://torinostoria.com/store/bookshop/ l’edicola digitale, il bookshop, altre notizie, immagini e approfondimenti.

Scegli tra il prodotto cartaceo più digitale o solo digitale

Svuota

COD: N/A Categoria:

Informazioni aggiuntive

Tipo

Cartaceo e digitale, Solo digitale