Età Barocca

L’ottagono mancato di piazza Carlina

Il duca Carlo Emanuele II avrebbe voluto creare uno spazio chiuso fra otto lati porticati, con fontana nel centro, ma il progetto rimase sulla carta: Madama Reale accantonò le idee del marito per disegnare la piazza come la vediamo oggi, intorno al monumento di Cavour.


Questo articolo è pubblicato su: